Giochetto

Salve a tutti quanti.

Quest’oggi vi propongo un giochetto logico stuzzicante, col quale alcuni di voi avranno magari già avuto a che fare.
Si tratta di trovare la stringa di cifre successiva alla serie data; a dire il vero (e questo venga considerato un aiutino…), si potrebbero trovare infinite stringhe successive.
Ma veniamo al gioco; ecco le quattro stringhe di partenza:

1
11
21
1211

Quale sarà la quinta stringa?
A voi scoprirlo…

Invito coloro che si sottoporranno all’immane sforzo intellettivo a non comunicare la soluzione con un commento; se volete, mandatemi una mail (***** [chiocciolina] ***** [punto] ***). Se poi volete affermare la vostra celerità computazionale, in un’ipotetica gara di velocità, fate un commento scrivendo: “Ce l’ho!” – o quanto meglio vi aggrada.
Avrò cura di pubblicare la soluzione dettagliata tra, diciamo, una settimana, o giù di lì.

Buona fortuna!

Annunci

10 Responses to Giochetto

  1. Guerrazzi Rambo ha detto:

    S’ ma l’alfabeto è composto solo da 1 e 2 o possono esistere anche altre cifre?

    Nel secondo caso avrei una soluzione, volendo anche nel primo ma ci sto studiando…

  2. Nigi Merenda ha detto:

    Non ci sono restrizioni sulle cifre da usare: da 0 a 9 incluse.
    Dimenticavo: non cercate la soluzione con Google! 🙂
    Ho già ricevuto una soluzione corretta, ma non dirò di chi fino al termine del gioco…
    Pensate, gente, pensate!

  3. paddy ha detto:

    paddy c’e’ (e sta usando una tastiera uk, senza la e’ accentata)

  4. Nigi Merenda ha detto:

    Bene Paddy!
    Per ora sei il primo, aspettiamo altre dichiarazioni vittoriose.
    Non esitate a mandarmi le soluzioni via mail!

  5. Nigi Merenda ha detto:

    Mi duole segnalare che la soluzione dichiarata con argenteo impeto dal Faranda è fallace.
    In primo luogo, non è la soluzione desiderata e “canonica”; il che di per se non sarebbe un male e nulla toglierebbe alla soluzione alternativa.
    In secondo luogo (e in maniera determinante), la soluzione, a prima vista ineccepibile, soffre in realtà di una debolezza tale da farle perdere lo statuto di “soluzione”. Ché una soluzione è tale se mostra di seguire pedissequamente una regola che, applicata alla situazione iniziale (le quattro stringhe di partenza), dà come risultato la soluzione stessa e non ammette alternative. (Almeno, tale è il caso del presente “Giochetto”).

    Veniamo alla soluzione proposta dal Faranda. La quinta stringa sarebbe “1111”.
    Il criterio per pervenire alla stessa sarebbe (Mario, correggimi se sbaglio) il seguente: si individua una “sequenza verticale” che si ripete in tutte le colonne – nella fattispecie “11211” (verificate voi stessi); fatto questo, le cifre della quinta stringa seguono da sole: per la prima, si tratta dell’ultima cifra della “sequenza verticale”, cioè 1; per la seconda, della quarta, cioè, di nuovo, 1; per la terza e la quarta cifra, della seconda cifra della “sequenza verticale”, vale a dire, ancora una volta, 1. In questo modo si ottiene la stringa (orizzontale) “1111”. La soluzione sembra non fare una piega. Tuttavia…
    Tuttavia, come dicevo, essa soffre di una debolezza, o falla. Nella fattispecie, secondo questo criterio la quinta stringa (la soluzione) è indecidibile – dipende (almeno in parte) dal nostro arbitrio. In effetti, non c’è nulla che ci dica che la prima cifra della serie debba essere 1; o – è lo stesso – non c’è nulla che ci dica che la “sequenza verticale” debba essere “11211” piuttosto che, ad esempio, “11215”. L’unico criterio che privilegi la scelta di “11211” è quello della simmetria, ma non pare essere sufficiente (ad ogni modo, non è indicato da nessuna parte, nel testo di partenza, quale criterio privilegiato).

    Non mi resta che riconoscere al Faranda il merito di aver comunque trovato una soluzione plausibile e rinnovare, a lui e a tutti voi (Paddy escluso…), l’invito a provare a risolvere il gioco. Inutile dire che la soluzione “canonica” è una soluzione “forte”.

    Per chiudere, vorrei precisare il significato di “si potrebbero trovare infinite stringhe successive”, che, come il Faranda stesso mi ha fatto notare, risulta un po’ ambiguo. Con quella frase intendo dire che, trovato il criterio di soluzione, si può procedere all’infinito trovando la sesta stringa, la settima e così via.

    Coraggio gente!

  6. Nigi Merenda ha detto:

    Notizia dell’ultimo minuto: Laura Candel, detta “Pergher”, si è appena aggiudicata il secondo posto, o secondo gradino del podio, o ancora: medaglia-d’argento-tanto-agognata-dal-Faranda-e-da-lui-prematuramente-ritenuta-in-proprio-possesso.
    Ella, infatti, mi ha poc’anzi comunicato, a mezzo posta elettronica, la corretta ed inoppugnabile soluzione al Mistero.
    Il terzo posto è tutt’ora vacante, gente: accorrete!

  7. cat ha detto:

    non dovevo postarlo, forse??
    ops…

  8. Nigi Merenda ha detto:

    In effetti…
    Non temere, l’ho rimosso!
    Con il tuo post illecito ti sei pur sempre aggiudicata il terzo posto!
    A questo punto, il podio è completo: Paddy, Laura, Cat. Complimenti!
    Aspetto a dare la soluzione per chi voglia cimentarsi ancora nell’impresa…
    Magari tra un po’ vi darò un aiutino!

  9. Nigi Merenda ha detto:

    (AIUTINO)
    Non fissatevi su calcoli, logaritmi, combinazioni astruse: è molto, molto più semplice.
    Pensate al linguaggio…

    (Chissà se ci sarà ancora qualcuno che ci prova…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: